Playmobil FunPark: Il paradiso dei bambini

Parco divertimenti Baviera Germania Bambini

Grandissimo e immerso nel verde dell’Alta Baviera, il Playmobil Park è un vero e proprio paradiso per i bambini! Muniti di sandali alla bavarese, cappellini e borsa strapiena stile Mary Poppins, siamo partiti alla volta di Zirndorf per vivere una giornata che definisco semplicemente indimenticabile! Continua a leggere “Playmobil FunPark: Il paradiso dei bambini”

Autunno nel Parco

Autunno Baviera

Una mattina mi sono svegliata e, accendendo il telefono, ho scoperto che in un angolo degli Stati Uniti, per la precisione nel New Jersey, Alessandra di UnaRomanainAmerica ha pensato bene di raccontare il suo autunno in attesa di Halloween e mi ha tirata dentro con TAG AUTUNNALE. E me lo sentivo perchè ci seguiamo sempre, anche se lei qui a Monaco ha già un’ottima corrispondente. Avrete capito che nel mio tempo libero amo leggere i racconti di altri expat, ma solo quelli felici! L’ottimismo non è una casualità.

Continua a leggere “Autunno nel Parco”

Autunno da sogno a Westpark

Autunno Bavarese

E’ finita l’Oktoberfest e ci siamo svegliati in Autunno.

Con il foliage qui in Baviera si conclude definitivamente l’estate festaiola, non è ancora tempo di mercatini di Natale, e la natura si colora di giallo, rosso, marrone, verde, le foglie e le castagne sono ovunque, ricci e scoiattoli invadono alberi e giardini, bisogna fare scorta prima dell’inverno.

Se siete a Monaco, trovate il tempo per una romantica passeggiata a Westpark che vestito d’Autunno è uno spettacolo di Faggi, Aceri, Pioppi, Querce, Betulle e Ippocastani. Portatevi una coperta da parco, qui le vendono ovunque, sdraiatevi e prendetevi tutto il tempo.

Continua a leggere “Autunno da sogno a Westpark”

I picchiatori di Castagno

Ippocastano – Copyright intantointedeschia.com

I parchi in Tedeschia non sono come i parchi italiani, non parlo solo di pulizia e investimenti da parte dei comuni per tenerli puliti, e qui spendono davvero tanto, sono anche le persone che hanno un approccio alla natura profondamente diverso. Dimenticate l’immagine tipica della nostra penisola dove i parchi sono spesso il ritrovo per badanti in pausa sigaretta, anziani in stato confusionale, adolescenti in preda a delirio ormonale; niente di tutto questo, almeno di giorno! Considerate che spesso non sono illuminati pertanto le frequentazioni notturne non sono così semplici ne consigliabili.

Continua a leggere “I picchiatori di Castagno”