Norimberga, oltre i Lebkuchen…

Quando si vive in Baviera funziona così, se ti viene voglia di visitare un posto figo, non devi fare altro che uscire di casa…

Norimberga, o Nürnberg in Tedesco, è un’importante città della Franconia bavarese, famosa per la Vergine o meglio il Sarcofago per le torture, il Processo ai più grandi criminali della storia del novecento, la città delle Leggi Razziali di Hitler, ma anche per cose un po’ più digeribili come i Lebkuchen, i miei biscotti preferiti! È una città che conta cinquecentomila abitanti e affonda le sue radici nella storia antica. Secondo gli studiosi ha più di mille anni e se li porta alla grande. Il Centro storico è circondato da antiche mura, in origine protettive. Come potete vedere nelle foto, per il centro si alternano palazzi di svariati colori e stravaganti architetture, e la sensazione di una città viva è molto forte.

Continua a leggere “Norimberga, oltre i Lebkuchen…”

Le associazioni che aiutano gli immigrati in Germania

Questo post si rivolge a tutti gli italiani residenti in Germania e che si trovano in difficoltà. Vivere all’estero è difficile così come lo è imparare il tedesco, e a volte si finisce per sentirsi soli.

Ogni giorno alla email del mio blog o sulla pagina Facebook  ricevo tante richieste di aiuto, domande come per esempio: Quali aiuti economici posso chiedere? Come funziona il sistema scolastico tedesco? Ho il lavoro ma non trovo una casa, come posso fare?  Non so dove mandare i miei figli all’asilo, a quale ufficio mi devo rivolgere? E molte altre domande.

Noi immigrati abbiamo sicuramente dei diritti, oltre ad avere dei doveri. I social, lo sappiamo, sono una grande fonte di informazioni, così come ci sono dei blog che forniscono istruzioni per fare ogni cosa, e ben vengano! Ma sappiate che esistono anche associazioni sia italiane che tedesche, che lo fanno per mestiere! Non parlo solo di aziende come la Caritas o la Rotes Kreuz (che poi sarebbe la Croce Rossa), o l’AWO, parlo di personale altrettanto qualificato che fornisce consulenze in lingua italiana.

Due delle associazioni di riferimento in Germania per gli immigrati italiani sono i COMITES e l’Associazione IN VIA, ma in realtà ce ne sono MOLTE altre e come sempre, vi prego di SEGNALARLE nei commenti! Oltre alle associazioni e ai patronati, c’è anche chi dell’assistenza professionale agli immigrati ne ha fatto un mestiere attualissimo ed importante: L’Expat Assistant, di cui troverete la descrizione i contatti al punto n.3. Continua a leggere “Le associazioni che aiutano gli immigrati in Germania”

Dachau. L’odore dei Diritti Violati

Visto l’argomento trattato, mi sembra corretto avvisare che questo post ha un taglio decisamente diverso dal solito e contiene immagini che potrebbero urtare la vostra sensibilità, se non ve la sentite lo comprendo benissimo.

Continua a leggere “Dachau. L’odore dei Diritti Violati”

I Waffeln che bontà!

La prima volta che ho visto cucinare i Waffeln ero al Mütterzentrum, le mamme addetteme_gusta alla cucina sfornano torte e pane tutte le mattine, mi piace guardarle mentre cucinano, imparo un sacco di cose e poi lo confesso, il profumo dei dolci fatti in casa mi fa salire la glicemia e mi si stampa un’inequivocabile espressione in faccia, stile Me Gusta  

E così, ne ho assaggiati diversi: con le farine integrali, dolci con lo jogurt e la frutta fresca, con la marmellata, con la ricotta e il prosciutto, chi più ne ha più ne metta!  Un Waffel dopo l’altro, ho finito col dovermi iscrivere in palestra, ma qualcosa dentro di me è scattato, ho avuto un’epifania:

Continua a leggere “I Waffeln che bontà!”

Bilancio 2015. Il Tuffo.

jump salto tuffo

Sapete cos’è per me emigrare? E’ come quando sei in piscina e guardi il trampolino troppo alto, pensando che non avrai mai il coraggio di salire fino in cima perchè fa paura, e te ne stai li rannicchiato a guardare col naso all’insù i più coraggiosi. Un attimo dopo sei alla finestra di una nuova casa, di un nuovo Paese, guardi il cielo, non riconosci i luoghi, ne le persone, è tutto nuovo. E ti accorgi che, tu quel tuffo lo hai fatto davvero!

Continua a leggere “Bilancio 2015. Il Tuffo.”

La mia prima volta dal Friseur Tedesco!

Ma si dai, ormai sono quasi due anni che vivo qui in Baviera,  mi sono fatta coraggio e ho prenotato il parrucchiere! Per la prima volta! Di solito faccio tutto in Italia, ma è possibile che i parrucchieri qui, siano così terribili? Ammetto che ero un po’ in ansia, sono un’ottimista convinta lo sapete, ma se si tratta dei miei capelli, ecco…ci tengo molto! Ho accompagnato mio figlio al Vorkindergarten e con lo spirito guida dei miei fidati parrucchieri in Italia, sono andata in auto dritta dritta nel posteggio riservato ai clienti del mio nuovo Friseur Tedesco!

Continua a leggere “La mia prima volta dal Friseur Tedesco!”

Tradizione Bavarese

Desidero ricordare a tutti quelli che hanno piacere a leggere IntantoinTedeschia, che questo non è solo il diario della mia nuova vita in Baviera, è anche e soprattutto l’eredità che lascerò a mio figlio. Siccome è plausibile pensare che non gli lascerò milioni di euro a facilitargli la vita, abbiamo deciso di lasciargli bei ricordi, perchè nei momenti bui, qualora arrivassero, un bel ricordo illumina più di un diamante.

Continua a leggere “Tradizione Bavarese”

Atterraggio ai Mercatini!

L’avventura per chi arriva a Monaco nel periodo natalizio, inizia subito!

No dico sul serio, basta mettere un piede giù dall’aereo e ci si ritrova ai mercatini…dell’aeroporto! Domenica mattina splendeva un sole primaverile, mi sono presa la mattinata e sono andata a visitarli. Per noi l’aeroporto è a un tiro di schioppo, e un mio compagno di classe, che lavora per una compagnia aerea, ha insistito “Sono molto carini, devi vederli” e allora! Lo sapete che se si tratta di curiosare, non mi tiro indietro!

Se pensate che io sia folle, sappiate che non sono l’unica! Prendete il vostro trolley e seguitemi!

Continua a leggere “Atterraggio ai Mercatini!”

Fraueninsel, l’Isola del Natale

Fraueninsel

Se Babbo Natale avesse una seconda casa, sarebbe certamente in Baviera! L’attesa qui è molto sentita e i bavaresi organizzano tanti cerimoniali: mercatini tradizionali e medievali, cori natalizi da tutta Europa, concerti e tante attività per i piccoli! Ma c’è un posto speciale ed unico al mondo, che per pochissimi giorni e davvero pochissime ore si trasforma in un sogno natalizio, è Fraueninsel, l’isola delle Donne nel lago Chiemsee. Io l’ho visitata e se anche voi come me, amate il periodo natalizio, infilatevi un giubbotto caldo, scarponcini, un cappello col pon pon più grande che trovate e seguitemi per un viaggio a Fraueninsel, l’Isola di Natale.

Continua a leggere “Fraueninsel, l’Isola del Natale”

Auer Dult nel cuore di Monaco

Auer Dult Monaco Baviera

La città di Monaco, proprio in questi giorni ospita il più Grande Mercato all’aperto di Stoviglie in Europa: L’Auer Dult!

Auer Dult Monaco Baviera
Copyright intantointedeschia.com

Situato nella graziosa Mariahilfplatz, raggiungibile da Marienplatz con il BUS 52, Auer Dult circonda letteralmente la maestosa MariahilfKirche, occupando circa 22.000 metri quadri! La nascita di questo tradizionale mercato, che si svolge ben tre volte all’anno, risale addirittura al Basso Medioevo.

A Monaco, tradizione e modernità si intrecciano ancora una volta, e non potevo mancare! In una giornata di sole ho visitato l’intero mercato e voglio offrirvene un assaggio, infilatevi le scarpe comode e seguitemi!

Continua a leggere “Auer Dult nel cuore di Monaco”