Un tedesco marcia nel mio salotto.

Arrivato il tecnico per internet, aria imbarazzata, gli spiego subito che non parlo tedesco e se è possibile parlare in inglese. Mi spiega che non parla inglese. Ottimo! Va in bagno, si alleggerisce di tre litri di urea. Si presenta in salotto e inizia a marciare dicendo “leita! leita!” santo cielo perché fa così??? Marcio anch’io, scopro dopo un paio di minuti di marcia, grazie al dizionario che voleva una scala. Prende la scala e va via farfugliando cose. Resto interdetta, si ripresenta e inizia a smanettare coi cavi poi telefona e inizia a dire cose tipo “caput, IA, caput, iaOLL” ricomincia a smanettare, poi mi fa firmare un foglio, dice “zvai Zeitung gut gut”.
“gut gut a Lei caro signore ” e se ne va.
Speruma bin

6 pensieri riguardo “Un tedesco marcia nel mio salotto.”

  1. Io sono stata benedetta da un idraulico che parlava inglese perfetto mentre mi spiegava il problema della caldaia… dopo due giorni ho capito che era il figlio del padrone. E che non era un idraulico.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...